O materno mio cinema!

Quando pensiamo a quella strana creatura di Sentieri, non possiamo fare a meno di pensare alla sua natura femminile e femminea, un po’ per la presenza di tante “quote rosa” nella nostra redazione, un po’ per la sua vocazione alla generatività, alla creazione, all’abbraccio e all’empatia con il nostro pubblico. Anzi: coi nostri pubblici. Ché, […]

Read More O materno mio cinema!

Oggi in tv – 24 maggio 22

Riprendiamo, dopo una piccola pausa forzata, i nostri consigli televisivi. Alle ore 21, sul benemerito Cine34, Selvaggi di Vanzina, con un cast un po’ allo sbando (Ezio Greggio, Leo Gullotta, Cinzia Leone, Franco Oppini, Monica Scattini): un aereo di vacanzieri italici molto diversi tra loro precipita su un isola deserta con conseguenti tentativi di cavarsela. […]

Read More Oggi in tv – 24 maggio 22

La notte

di M. Antonioni, 1961 Inferiore certo al precedente, splendido L’avventura è il secondo tassello del trittico sull’incomunicabilità di Antonioni. C’è la Vitti, in un ruolo secondario, ma efficace, mentre Mastroianni e la Moreau si rubano la scena. Secondo Antici, il film ” porta avanti alcune dinamiche, tipiche del cinema antoniano, a partire dalla notevole sequenza […]

Read More La notte

West Side Story

Forse il più grande flop di Steven Spielberg: in effetti il film ha qualche problema (l’eccessiva lunghezza, un calligrafismo che sfiora la maniera), eppure Spielberg, come sempre, dimostra di sapere il fatto suo. Innanzitutto, il senso dell’operazione va sia in orizzontale che in verticale, per dire così. In senso diacronico, l’adattamento è, in modo evidente, […]

Read More West Side Story

Scomparso – Missing

Film pregevole, ottimo esempio di cinema di impegno civile diretto senza fronzoli e con grande sensibilità da Costa-Gavras. Tratto da una triste storia vera anche se il regista ha volutamente lasciato nel vago il contesto (il golpe cileno di Pinochet) e dati sensibili, Scomparso ha una grande forza nell’interpretazione dolente di Sissy Spacek e soprattutto […]

Read More Scomparso – Missing

Black Widow

Uscito con grave ritardo per la ben nota pandemia e prodotto dalla stessa Johannsson che ha fortemente creduto nel progetto, Black Widow, è nei fatti una sorta di spin-off legato alla genesi e alle gesta della Vedova nera che si colloca temporalmente dopo le vicende raccontate in Civil War: i riferimenti infatti al divorzio consumatosi […]

Read More Black Widow

Hard Boiled

Quintessenza del cinema di John Woo e suo capolavoro indiscusso forse inferiore al precedente The Killer, più coeso dal punto di vista narrativo. È un capolavoro per montaggio, tensione, sequenze spettacolari, con numerose sequenze da antologia, in primis la lunghissima sequenza ambientata in ospedale dove succede di tutto di più, tra poliziotti sotto copertura, gangster […]

Read More Hard Boiled

Il cattivo poeta

Biopic sui generis firmato da un regista esordiente (ma dietro c’è la Groenlandia di Sibilia/Rovere), dedicato agli ultimi anni di vita del Vate. C’è del buono: nella confezione egregia (la fotografia è del sempre bravo Daniele Ciprì), nello stuolo di caratteristi molto efficace, da Tommaso Ragno a Lino Musella fino a Fausto Russo Alesi nei […]

Read More Il cattivo poeta