Gran Torino

I personaggi di Clint Eastwood sono cambiati: sempre duri e tutti d’un pezzo sembrano intravvedere alla fine della loro vicenda un segno di speranza. “Hope” era in fatti la parola conclusiva di Changeling, la storia di una donna alla ricerca del figlio, ricerca ostacolata dalle forze dell’ordine, ma anche favorita da gente di buona volontà […]

Read More Gran Torino

L’occhio che uccide

Cult clamoroso di Michael Powell, uscito nel 1960 e praticamente non visto per parecchi anni salvo essere poi recuperato dalla cinefili a militante. È un film profondamente morboso, quasi malato tutto giocato sull’occhio piuttosto che sullo sguardo (come ben sottolinea la sequenza d’apertura). Il plot è semplicissimo: un cineoperatore passa il tempo a riprendere con […]

Read More L’occhio che uccide

Videodrome

Il proprietario di una canale tv sexy rimane sconvolto dalla visione di un nuovo programma violentissimo, Videodrome. Film folle, “malato” ma affascinante. E’ il film più radicale di uno degli autori dalla poetica e dallo stile meglio riconoscibili, David Cronenberg. Anticipa non solo i temi cari al regista canadese (la metamorfosi, la follia, il degrado […]

Read More Videodrome

La vita nascosta – Hidden Life

Già: la vita nascosta. Ma quale vita? Forse il filo rosso dell’ultimo, intenso film di Terrence Malick sta proprio in un titolo così scabro, senza fronzoli, ermetico come tanta parte del suo cinema. Va interpretato, come tante sequenze di questo film che probabilmente non sarà il suo capolavoro ma certo si inserisce appieno nella filmografia […]

Read More La vita nascosta – Hidden Life

Uomini di Dio

Sono ormai passati dieci anni da quel memorabile premio al Festival di Cannes (ma probabilmente avrebbe meritato il premio più importante). Dieci anni da Uomini di Dio, traduzione forzata del più laico e inclusivo Des hommes et des dieux, che in effetti approccia la storia tragica eppure carica di speranza di un gruppo di monaci […]

Read More Uomini di Dio