Il cattivo poeta

Biopic sui generis firmato da un regista esordiente (ma dietro c’è la Groenlandia di Sibilia/Rovere), dedicato agli ultimi anni di vita del Vate. C’è del buono: nella confezione egregia (la fotografia è del sempre bravo Daniele Ciprì), nello stuolo di caratteristi molto efficace, da Tommaso Ragno a Lino Musella fino a Fausto Russo Alesi nei […]

Read More Il cattivo poeta

Si vive una volta sola

Film sfortunatissimo, condannato a un sicuro oblio per l’emergenza Covid -19, l’ultimo film di Verdone rientra in uno di quei titoli medi che, pur senza eccellere né dal punto di vista della sceneggiatura, né dal punto di vista della prova attoriale, ha però qualche freccia al proprio arco. Innanzitutto la prova dell’anestesista Rocco Papaleo, tempi […]

Read More Si vive una volta sola

Aliens – Scontro finale

Capitolo 2 della saga inaugurata a fine anni 70 dal capolavoro di Ridley Scott. È un ottimo seguito questo diretto da Cameron, al terzo film. Il regista di Terminator si porta in dote dal film con il grande Schwarz il coprotagonista Michael Biehn e soprattutto imprima alla vicenda, popolata questa volta da una moltitudine di […]

Read More Aliens – Scontro finale

La sottile linea rossa

Forse il punto più alto del cinema di Terrence Malick: non un film di guerra in senso stretto ma un’opera filosofica sul Male insito nel Paradiso Terrestre di cui proprio la guerra è sintesi e summa. Grande affresco corale, con alcuni inserti di sapore elegiaco (il carteggio epistolare tra il personaggio interpretato da un intenso […]

Read More La sottile linea rossa

My Marlboro City

Continua la piccola retrospettiva che Sentieri dedica alla giovane e brava documentarista pugliese Valentina Pedicini. Dopo il bel, intenso doc Faith sui monaci cristiani Shaolin, la nostra collaboratrice Letizia Panesa ci parla di un altro documentario, uscito nel 2009, e ambientato nella città d’origine della regista, Brindisi. Fa uno strano effetto vedere un documentario immersivo […]

Read More My Marlboro City

Il grande inganno

Il titolo italiano rimanda alla grande tradizione del noir letterario e cinematografico con cui il film di Nicholson, che porta avanti il suo personaggio di Chinatown di Polanski ha molto da spartire. Voce fuori campo a narrare, con grande disincanto, la vicenda, una trama ingarbugliatissima con più di una femme fatale, ottima ambientazione d’epoca. Cast […]

Read More Il grande inganno

Il primo anno

Piccolo gioiellino firmato dal regista del bel Il medico in campagna. La storia ruota attorno a due studenti impegnati a cercare di passare il test di ammissione alla facoltà di medicina. Sarà dura. Gran realismo, ottima prova dei due attori principali per un film che mette al centro la questione educativa fondante: è etico permettere […]

Read More Il primo anno

Runaway

Goffo tentativo diretto e sceneggiato da Chricton di dirigere una sorta di poliziesco fantascientifico. La sceneggiatura, specie nella seconda parte, fa acqua da tutte le parti. Ma Selleck non è male come protagonista anche se rubargli la scena c’è il grande Simmons, caratterista di mille film e qui cattivissimo.

Read More Runaway

In vacanza su Marte

Prendere o lasciare, il cinema di Parenti è ormai questo: senile, aggrappato a un’epoca che non c’è più, sciatto nella forma ché tanto poi chi vuoi che se ne accorga. E il duo composto da Boldi e De Sica, al di là di qualche momento in cui il loro mestiere strappa la risata, appare invecchiatissimo, […]

Read More In vacanza su Marte