Jin-Roh – Uomini e lupi

Grande anime sceneggiato da Mamoru Oshi: ambientato in un mondo dickiano e assai cupo, dove, dopo la vittoria nella II Guerra mondiale, le forze dell’Asse vi intrici comandano un vero e proprio stato di polizia, brilla per un’animazione precisa e una vicenda, forse un po’ contorta, decisamente orwelliana che peraltro chiude con un finale disperatissimo. […]

Read More Jin-Roh – Uomini e lupi

Si vis pacem para bellum

Un buttafuori si divide tra l’amore per una bella ragazza cinese e la vita da killer professionista. Finirà male. Heat all’italiana firmato da Calvagna che dirige, interpreta e scrive. Si guarda ovviamente più al cinema di Caligari con cui il regista romano condivide uno sguardo schietto e uno stile senza fronzoli che al grande epos […]

Read More Si vis pacem para bellum

Oggi in tv – 21/11/2020

Ma che bella giornata – Checco Zalone Divertente, scorretto: qui a bottega lo riteniamo il film migliore di Zalone. Le sequenze con il grande Marescotti sono la cosa migliore Consigliato – Iris, 21.00 The Chronicles of Riddick – David Twohy Scialbo sequel inutilmente muscolare del bel Pitch Black. Si guarda ma si dimentica presto. Mediocre […]

Read More Oggi in tv – 21/11/2020

Flic Story

Discreto polar tratto da un romanzo dello stesso investigatore protagonista. Ha buone ambientazioni realistiche e un interprete magnifico come Alain Delon, carismatico e incallito fumatore. Regia sicura del veterano Deray: il finale, con la cattura del bandito interpretato dal buon Trintignant e il conseguente rapporto di stima reciproca tra detenuto e poliziotto, sono le cose […]

Read More Flic Story

Ferragosto ok

C’è stato un tempo – a metà anni 80 – in cui la televisione era questa cosa qui. Non so dire se la televisione di oggi sia meglio o peggio, di certo questa sorta di miniserie uscita in due puntate di 90’ circa l’una segnò uno dei punti più alti (o bassi) della produzione televisiva […]

Read More Ferragosto ok

Galveston

Luogo chiave per comprendere l’America dell’oggi, crocevia di culture, Galveston è luogo e posto letterario da tempo, ormai, grazie alle storie ermetiche e lancinanti di un McCarthy o alle rime scabre, desertiche appunto, di uno Springsteen. Ultima tra cotanto senno arriva anche la bella e brava Mélanie Laurent, figura spettrale e tarantiniana per eccellenza. Virago […]

Read More Galveston

Attenti a quelle due

Brillante remake al femminile del discreto Due figli di…di Frank Oz. Ha dalla sua una coppia di attrici in gamba, opposte per comicità e fisicità, come Hathaway e Wilson, mai sopra le righe, molto contenute nonostante alcune gag di grana grossa (ma comunque apprezzabili). La Wilson, in particolare, gioca tutto su gag corporee, sarebbe perfetta […]

Read More Attenti a quelle due

True Lies

Divertissement spionistico combinato con la commedia giallo-rosa, firmato da James Cameron. Ha un bel cast con il solito, vecchio Arnold in un ruolo autoironico e una supersexy Jamie Lee Curtis. Plot semplice semplice ma realizzazione di classe con almeno una sequenza – quella dell’inseguimento sul ponte – da applausi. Cameo non accreditato di Charlton Heston […]

Read More True Lies

Come un tuono

Melodramma ruvido e forte, ben diretto da Derek Cianfrance che, dopo l’irrisolto Blue Valentine, mostra doti innegabili per quanto riguarda la direzione degli attori e senso del racconto e dell’immagine. La storia: Luke, un motociclista spiantato (Ryan Gosling, in un ruolo curiosamente simile a quello di Drive), al servizio di un piccolo circo locale, ritrova […]

Read More Come un tuono